Chi Siamo

La Società Agricola San Felice srl nasce grazie a Carlo e Douchanka Mancini sui terreni di proprietà della famiglia Mancini dagli inizi del ‘900.

La società ha una cantina “Terre di San Felice” che produce i suoi vini DOC e DOCG quali Sagrantino, Montefalco Rosso e Montefalco Riserva oltre a Trebbiano Spoletino e un Rosso Umbria IGT, l’Assiolo, ricavati dalle uve dei 3,5 ht di vigne situate nei terreni della tenuta cui afferisce anche la cantina ricavata dalla ristrutturazione di un vecchio casale nel cuore della proprietà.

Nella tenuta sono presenti anche 2,5 ht di oliveto, inserito nella  DOP Umbria dei Colli Martani, con tre specie di ulivi, Muraiolo, Leccino e Frantoiano e dai quali è ricavato l’Olio Extra Vergine di Oliva delle Terre di San Felice.

Gli ettari impiantati a vigneto sono posizionati ad una altitudine media di circa 320 m, esposti per lo più a sud, in terreni situati nel Comune di Castel Ritaldi.

terre-di-san-felice6
terre-di-san-felice2
terre-di-san-felice10
terre-di–sanfelice
terre-di-san-felice9
terre di san felice vini di montefalco
terre-di-san-felice7
IMG_0210-1-scaled
terre-di-san-felice3
terre-di-san-felice4
terre-di-san-felice5
terre-di-san-felice8
terre-di-san-felice11
ACQUISTA I NOSTRI PRODOTTI

 

The “Terre di San Felice” estate is located in the vicinity of Castel Ritaldi and has been the property of the MAncini family since 1893.

The vineyard which spreads across 3.5 hectars is mainly exposed south, the vines are grown at an average altitude of 320m.

The vinery managed by Carlo and Douchanka Mancini produced Sagrantino, Montefalco Rosso, Montefalco Rosso Riserva, Assiolo (IGT Umbria) and Trebbiano Spoletino.
Production is limited but of hight quality.

Grapes are heavily selected and handpicked. The wine matures and ages in a cellar – a former farmhouse – that ensures constant temperatures.

Depending on its type the wine is kept in steel tanks or in a oak barrels.

The estate is also home of three species of olive trees: Muraiolo, Leccino and Frantoiano. The trees ar grown on 2,5 hectares of sunny hills, exposed to a warm and gentle breeze. At the time of harvest olivesripened and reached excellent organoleptic qualities. The olives are then cold pressed to produce an oil that is highly praised locally and worldwide.

 

Castel Ritaldi

Il Comune di Castel Ritaldi, situato a circa 15 Km da Spoleto e a 6 da Monte Falco, nasce dalla fusione di tre borghi medievali, Colle del Marchese, Castel San Govanni, e lo stesso Castel Ritaldi, dove nell XI secolo risiedeva un nobile con poteri amministrativi su un territorio denominato Normandia. L’importanza del territorio in questo periodo è testimoniata dalla Pieve di San Gregorio (X-XI sec), un bellissimo esempio di arte sacra  Romanica.  Tuttavia il territorio , era gia’ abitato e rivestiva una certa importanza anche sotto i romani, ne fa fede il ritrovamento nella zona del famoso reperto della LEX LUCARIA che regolava il taglio dei boschi sacri a Giano.

Definito il Comune del Vino, dell’Olio e delle Fiabe, organizza due eventi molto seguiti : il Palio del Fantasma e Fiabe Saporite; quest’ultimo evento  legato,tra le altre cose, alla valorizzazione dei prodotti tipici della zona tra i quali, hanno un importante ruolo, il Vino e l’ Olio. Infatti tutto il territorio è situato: per i vini nelle zone DOCG del Sagrantino e nelle DOC del Montefalco rosso e del Trebbiano Spoletino e per l’olio nella Zona della DOP Monti Martani.